- fotografia panoramica: Franco A. Cavalleri -

Per leggere tutte le poesie sinora pubblicate su larioinpoesia: scorri in basso, sino ad incontrare l'ultima poesia.
Noterai la scritta "Post più vecchi". Cliccandola, incontrerai via via tutte le pagine inserite, a partire dal gennaio 2008.

martedì 29 aprile 2008

Funivia Argegno-Pigra

.

Quanti ricordi
il cuore evoca emozioni
la statale del lago percorsa all'alba
di una giornata senza traffico
Argegno che scorgo da lontano
Pigra che da lassù
la sovrasta e la saluta
e tu.. funivia..
colorata di un rosso vivo
ti inerpichi ancora oggi
con i tuoi 653 mt di dislivello
e un percorso lungo quasi mille metri
saluti l'alba di ogni nostro giorno
e ti concedi al tramontar del sole
quanti anni hai...
nell'aprile del 1971 ti conobbero
ed ancora oggi la gente parla di te
ti vive
ti respira
ti sente...
ciao amica mia
grazie per tutte le emozioni che mi fai provare
grazie per tutte le emozioni che ci fai provare
non stancarti mai...
perchè i nostri cuori
fanno parte anche di te

da Paola Radice

.

6 commenti:

Jaio ha detto...

Mi sembra che per uno che non l'ha ancora fatta, sia un invito a farla questa escursione. La voglio fare con in tuoi versi in testa.
Appena posso.

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

Urka, se scegliamo tutti lo stesso giorno, ci sarà un certo assembramento (da parte mia siamo già in una decina di "papabili" a quanto pare!)

Anonimo ha detto...

rimango in attesa di un tuo giudizio allora. Vai ad Argegno, aspetta la funivia e dimmi che sensazioni di da. Ovviamente ti consiglio una giornata di sole e senza smog. Rimarrai estasiato dal panorama e....se soffri un po di vertigini.... non guardare il panorama quando scenderete verso argegno....

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

quanto prima, lo farò sicuramente!
Grazie per il prezioso consiglio, "anonimo": mi fa piacere tu abbia simpaticamente commentato. Sarebbe carino conoscere il tuo nome, o almeno un "nick" con cui visualizzarti...

Anonimo ha detto...

....anonimo.... sono Paola che ti risponde. Scusami ma mi è scappato il nome.

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

ahimé... non ti avevo riconosciuta... sorry!
(Ciao Paola, sempre benvenutissimi i tuoi ulteriori interventi e commenti su larioinpoesia)