- fotografia panoramica: Franco A. Cavalleri -

Per leggere tutte le poesie sinora pubblicate su larioinpoesia: scorri in basso, sino ad incontrare l'ultima poesia.
Noterai la scritta "Post più vecchi". Cliccandola, incontrerai via via tutte le pagine inserite, a partire dal gennaio 2008.

venerdì 18 aprile 2008

...6 maggio...

.


Era una giornata di nuvole e sole..si alternavano di continuo
tutto a villa olmo era un gran vociare
tutto era una festa
tutto si apriva di emozioni
e si chiudeva di piacevoli ricordi

Oggi, sono qui...
sono seduta su questa panchina.
davanti a me c'è mio figlio che, allora,
era "solo" una minuscola creatura
che cresceva dentro di me
giorno dopo giorno...si apre un raggio di sole
lo vedo nei suoi grandi occhi colorati col blu del cielo
i miei si inumidiscono per tutta l'emozione che pervade il mio corpo
lui mi sorride
quel sorriso che, l'anima del bambino, ti colpisce il cuore
non parla, ma tutto davanti a me si fa chiaro....
grazie.

grazie perchè questa panchina oggi parla con me
allora..... fu quel cupido
che unì l'anima di due semplici amici
ed oggi....siamo quì e diciamo grazie al nostro lago
grazie a quest'incanto di luci e colori che
ci riempiono ogni giorno di gioia
stiamo crescendo con lui...nostro figlio all'improvviso,
con la sua minuscola manina, saluta
tutta quell'immensità d'acqua
che vede davanti a sé....un giorno saprà
quanto sia stato importante

quel 6 maggio qui a villa olmo...
.
da Paola Radice

3 commenti:

DR ha detto...

Una bella poesia di amore e maternità. Per far sapere che la vita può anche essere bella, e grazie al lago...

paola ha detto...

amore e maternità. E' vero come è altrettanta vera la poesia che solo la bellezza del nostro paese sa donarti, senza che lui ti chieda nulla in cambio.
A volte dovremmo imparare a fermare un attimo il nostro respiro per sentire il suo. Gioiremmo molto di più

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

Ecco: è tutta racchiusa qui nelle tue parole Paola, la ragione per la quale insieme a "comoinpoesia" ho voluto creare anche l'indirizzo web "larioinpoesia".

Benvenuto è quindi qualsiasi intervento dedicato a Como ed al Lario (ma anche agli altri bellissimi luoghi della nostra provincia)!

A presti rileggerci, allora - qui e in www.comoinpoesia.com